Salta al contenuto
miniatura articolo
Realizzato il Murales contro l’inquinamento al Campetto di Cristo Re

Carissimi soci, siamo felicissimi di presentarvi l’incredibile lavoro che ha portato alla riqualificazione di un altro pezzo della nostra città, ad opera delle ragazze e dei ragazzi, i veri protagonisti, e con il sostegno di Ag@.

Le fasi preliminari

A fine febbraio abbiamo indetto una votazione online per scegliere uno dei 18 bozzetti preparati dalle ragazze e dai ragazzi del Liceo Artistico di Imperia per la riqualificazione del muraglione del campetto di Cristo Re, con un nuovo murales. Ciascuno dei partecipanti ha rappresentato, ognuno a suo modo, come il nostro mondo viene attaccato dall’inquinamento, dalle plastiche, dal petrolio. Un tema legato alla cura dell’ambiente, in particolare del mare, argomento di grande attualità e a cui i giovani sono particolarmente attenti.

Gli stessi ragazzi che hanno realizzato i bozzetti si sarebbero poi occupati di realizzare materialmente il disegno vincente sul muro del campetto!

Il bozzetto che ha ricevuto più voti è stato quello a tema “Inquinamento e cambiamenti climatici”

Abbiamo quindi allestito per loro al campetto di Cristo Re un gazebo acquistato con i fondi recuperati dalla Regione, dove poter riposare e fare pausa pranzo.
La cittadinanza del quartiere si è subito incuriosita ed è venuta a fare i complimenti ai ragazzi per il loro lavoro. Il clima era sereno, lontano dai pensieri che ci attanagliano. I ragazzi si sentivano parte di un progetto importante.

Via ai lavori!

Il 18 marzo hanno preso inizio i lavori che hanno visto all’opera gli studenti della classe 4F del Liceo Artistico di Imperia. Il progetto ha previsto anche la preparazione del muro con il coinvolgimento degli studenti della scuola SEI-CPT (ex Scuola Edile) per la preparazione del muro.

In brevissimo tempo ha cominciato a prendere corpo un lavoro eccezionale come possono ben testimoniare queste foto.

E’ illuminante ascoltare la motivazione e l’entusiasmo dalla viva voce dei partecipanti.

Inoltre, abbiamo chiesto a nove altri alunni della Sezione Architettura e Territorio del Liceo Artistico di immaginare un progetto per la trasformazione del luogo, per poter trasformare questo campetto in un posto per bambini e ragazzi e hanno delineato idee e progetti semplicemente fantastici!

Fine lavori!

Con un’incredibile tabella di marcia, il 25 marzo 2022 il murales del campetto di Cristo Re è finalmente realtà, in tutta la sua bellezza!

Ecco una raccolta di fotografie che documentano la fase finale del lavoro:

La soddisfazione più grande è vedere i ragazzi divertirsi e sentirsi comunità.

Seguirà a breve l’inaugurazione! Restate sintonizzati!


Articoli di stampa su questo progetto:

Iniziative e traguardi

CampettiCristo ReScuole

Articoli recenti